TORNA ALLA HOME  |  ORARI CORSI ACCADEMIA MUNIRA

DANZA DEL VENTRE

RAQS SHARQI: evoluzione della Danza del Ventre Folcloristica (Raqs Baladi) negli anni'30 viene codificata e in parte allineata alla tecnica della Danza Classica occidentale.
Ne risulta una danza più pulita e tecnica.
La Danza Orientale o Medio Orientale, chiamata a livello Internazionale IDO "Belly Dance" è antica quanto il mondo ed è sempre stata tramandata da madre in figlia. Essa ha le sue origini nella notte dei tempi come danza rituale per celebrare la Vita e la Morte, per propiziare gli Dei e la fertilità della Grande Madre, la Terra.
La Danza Orientale è molto di più di una semplice "danza lasciva di seduzione" come viene spesso "etichettata", in realtà è una danza che valorizza la femminilità è l'armonia della donna.
Ogni movimento è in armonia con il corpo e le sue leggi, gesti pieni di dolcezza, di grazia e di gioia risvegliano l'energia femminile, favorendo il crearsi di un armonico equilibrio tra il corpo, la mente e l'anima.
Ogni movimento diviene allora un sottile massaggio per il corpo... il sorriso, che naturalmente si crea nel volto di chi la esegue, è la più naturale manifestazione del profondo piacere di muoversi in armonia con l'onda della vita. E' questa gioia di muoversi che crea la sensualità di questa danza...è importante capire che la "sensualità" è una conseguenza naturale dei suoi movimenti caratteristici, un piacevole effetto collaterale, enfatizzarla eccessivamente "come il fine", non solo la impoverisce, ma la rende volgare.
Il confine tra la "sensualità" e la "sessualità" è estremamente sottile, quasi impercettibile per questo è importante riuscire ad apprezzare la naturale sensualità di questa danza senza voler forzare troppo la mano, anche con l'abbigliamento.
La Danza Orientale è disegnata per i corpo femminile, sui movimenti degli addominali, del bacino, del torace, comprese braccia e testa...occhi, piedi... tutto il corpo partecipa alla danza disegnando nello spazio ricami intrecciati di ondulazioni, cerchi, movimenti serpentini.

Benefici della Danza del Ventre:
Migliora la postura e il tono muscolare, perdita naturale di peso, può essere praticata come preparazione e post parto, rinforzo del pavimento pelvico, riduzione dello stress, migliora la circolazione, stimola la creatività, lavora sulla femminilità, riduzione dei dolori mestruali, lombalgie, stimola la capacità di creare gruppo.
Tutte le donne che praticano la danza orientale riescono a porre l'attenzione su se stesse e sui propri movimenti, tanto da dimenticare tutto ciò che le circonda.Le donne attraverso questa danza hanno una maggiore consapevolezza del proprio corpo che le porta ad avere una maggiore fiducia in se stesse, imparando così ad accettarsi ritrovano la loro bellezza.
E' importante sottolineare che chi si addentra nel fascino della danza orientale non debba diventare per forza una grande ballerina, nè solamente una grande ballerina può permettersi di ballare questa danza in piena libertà.

CORSI:

LIVELLO UNICO/DANZA IN MENOPAUSA:
indirizzato a:
  • rivolto a signore adulte che desiderano fare solo un po' di movimento
  • soggetti con patologie o difficoltà motorie
propedeutica della danza, danza in maniera dolce

PRINCIPIANTI 1/PRIMI PASSI:
  • primo approccio alla danza, studio della tecnica base.

PRINCIPIANTI 2/3:
  • avanzamento della tecnica base, lavoro di isolamento corporeo, studio dei ritmi base.

INTERMEDIO:
  • approfondimento della tecnica, lavoro di isolamento, accessori, studio dei ritmi complessi.

AVANZATO:
  • approfondimento della tecnica, lavoro di isolamento, improvvisazione, studio dei ritmo complessi, accessori.

Corso di Baby BellyDance
a chi è rivolto:
  • bambine dai 5 ai 10 anni - percorso lineare (gioco-danza)
  • adolescenti dai 10 ai 15 anni - percorso a crescere
obbiettivo:
  • coordinazione, musicalità, creatività e capacità di lavorare in gruppo attraverso la danza del ventre e i ritmi semplici arabi una danza completa, armonica e femminile per imparare a prendere coscienza del proprio corpo in crescita ( propedeutica dei movimenti fondamentali della danza)
  • utilizzo di accessori come Velo e Tamburello-bastone (adolescenti)

Per le Adolescenti, il percorso è in progressione didattica per poter preparare il corpo alla danza del Ventre di Livello superiore.
La danza è uno strumento prezioso per la crescita psico-fisica delle bambine. Il corpo ha, infatti, un ruolo da protagonista nello sviluppo della personalità, in quanto, attraverso il vissuto corporeo, le bambine interagiscono con il mondo esterno.
La danza del ventre permette uno sviluppo armonioso del corpo e consente loro di accettarsi, in particolare nel periodo pre-adolescenziale; attraverso la tecnica di isolamento delle singole zone corporee, inoltre Impareranno a muoversi in modo più consapevole migliorando la postura, la gestualità, l'equilibrio e la coordinazione lavorando in modo completo sul corpo, e non solo sul ventre ma anche torace, addome, bacino zone a volte trascurate da altre discipline e che diventano, a lungo andare, luogo di contratture e rigidità.

Corso di Danza in Gravidanza
Corso pre-parto di Danza del Ventre e ginnastica dolce
Metodo Shamsa.ra R.
Il Danza in Gravidanza è un metodo di insegnamento con progressione didattica che conduce la gestante ad un allenamento dolce per facilitare il cambiamento del corpo in favore del parto.
Il corpo di una donna attiva, che durante il periodo di gestazione pratica attività fisica in modo Funzionale, ha dei notevoli riscontri durante il parto:
  • rinforza i muscoli;
  • previene sciatalgie e dolori alla schiena;
  • migliora il processo di travaglio, meno doloroso;
  • facilita l'apertura del bacino per il posizionamento del bambino nei tempi corretti;
  • aiuta ad accettare i cambiamenti sul piano fisico/emotivo;
  • favorisce la connessione mamma/bimbo portando il "focus" della gestante dentro di se' - ci sono meno rischi di depressione post-partum;
  • aumenta il contatto consapevole con il bambino;
  • migliora la circolazione sanguigna, la digestione e il sistema urinario;
  • contrasta l'aumento eccessivo di peso;
  • è una buona preparazione fisica e mentale alla gestione del dolore durante il travaglio
  • aiuta a recuperare tono più velocemente dopo il parto.

Danza in grembo è rivolto alle gestanti dal 3° mese di gravidanza in poi, con condizioni fisiche buone.
Danza in Grembo è un allenamento muscolare completo che sviluppa tono e coordinazione motoria. E' studiato in modo da alternare tipologie di lavoro muscolare ISOLATO( tipico della Danza del Ventre), a quello INTEGRATO in cui si utilizzano e tonificano più gruppi muscolari contemporaneamente.
La Danza Del Ventre è per eccellenza la Danza del Femminile, dove ogni movimento facilita il contatto con il corpo della donna esaltando la sua forma e la sua costituzione. Ogni movimento è un'esaltazione alla Creazione basandosi su due zone per eccellenza: il bacino e il seno/braccia, figure armoniche e dolci cullano il ventre e il bambino che contiene, le anche si aprono, la schiena si rinforza, le gambe si tonificano. Ogni movimento richiede la completa collaborazione dell'intero corpo.
La respirazione, inoltre, aiuta ad ossigenare i muscoli in movimento oltre ad vere il massimo beneficio la circolazione sanguigna.

Come si svolge una lezione di Danza del Ventre:
  • innanzi tutto non occorre aver praticato la Danza per poter accedere al corso, il tutto sarà svolto in modo gradevole e leggero con movimenti studiati per la mamma e per il suo bimbo.
  • la prima fase sarà di riscaldamento con una ginnastica dolce a pavimento e/o con ausilio di palle fitness; il lavoro a terra è di massimo aiuto al corpo contratto ed appesantito, andremo a rilassare, allungare, sciogliere
  • la seconda fase è danzata, con l'insegnamento dei passi base e di routine semplici
  • la terza fase comprende un defaticamento, un lavoro sul rinforzo del pavimento pelvico e in base alla sensibilità delle mamme una piccola meditazione.

La meditazione finale è un metodo molto dolce di ASCOLTO, per guidare le mamme in quest'arte che le aiuterà alla consapevolezza del contatto primordiale con il proprio figlio.
Il MOTTO del METODO è LE DONNE SANNO PARTORIRE e sanno CRESCERE/ NUTRIRE i propri Figli, e si promuove a gran voce alla sensibilizzazione del parto naturale e dell'allattamento.